Protocollo di Intesa su criteri e modalità per la condivisione, tra le parti sociali, dei piani formativi

Confindustria, CGIL, CISL, UIL hanno sottoscrittoil 25 giugno 2014 il “Protocollo di Intesa su criteri e modalità per la condivisione, tra le parti sociali, dei piani formativi”.
15/09/2014

Confindustria, CGIL, CISL, UIL hanno sottoscritto il 25 giugno 2014 il “Protocollo di Intesa su criteri e modalità per la condivisione, tra le parti sociali, dei piani formativi”, che aggiorna - anche per assumere come riferimento il Testo Unico sulla Rappresentanza del 10 gennaio 2014 – i criteri per la condivisione dei piani formativi stabiliti con il Protocollo di Intesa del 14 febbraio 2008.

Le parti hanno convenuto che il Protocollo di Intesa siglato il 25 giugno 2014 troverà applicazione per la condivisione dei piani da presentare a partire dal 1° ottobre 2014.

In allegato le indicazioni operative di Fondimpresa del 1 Ottobre 2014 e il testo del Protocollo di Intesa (con Appendice) su criteri e modalità per la condivisione, tra le parti sociali, dei piani formativi.